mercoledì 30 luglio 2008

La Camignada: alla fine ho ceduto, ancora in montagna!

image

Troppa la voglia di correre ancora in scenari fiabeschi......!

image

Dopo 7gg di tentennamenti e nonostante una piccola storta procuratami nell'allenamento del lunedì mi sono iscritto alla 36^ Camignada, classicissima corsa di alta montagna non competitiva di 30km con questo dislivello:

image

La corsa si svolgerà con partenza dal Lago di Misurina e con arrivo al Lago di Auronzo!....ah dimenticavo come sfondo si potranno ammirare le 3 Cime di Lavaredo...e scusate se è poco :-)

12 Comments:

Alessandro said...

Sei già su orizzonti lontanissimi... sarà sicuramente un'esperienza bellissima! Ma 30 Km non è uno scherzo, attento a non strafare!

GIAN CARLO said...

Il titolo mi aveva fatto pensare ad un fallimento, invece l'impresa è alle porte. Divertiti e prendi un po' di fresco anche per noi si muore

S@R@ said...

miiii che sognooo nn tanto per la corsa :P ma per i posti

franchino said...

e scusa se è poco...!!
Scenari stupendi, goditela tutta!

giovanni56 said...

Andavo in ferie ad Auronzo, e per tutta una domenica vedevo gente a piedi che transitava, i primi di corsa, gli ultimi un po'meno. Dicevo: "30km in montagna? sono pazzi!"
Poi sono andato su, al rifugio Auronzo, e quei paesaggi mi hanno catturato.
Sono passati molti anni, mi ha contagiato il virus della corsa, e mi sono detto:"è arrivato il mio momento"
Da due anni tento di prepararla, vorrei farla tutta di corsa, ma non riesco a mettere fondo nelle gambe.
Qualcuno può dire:"cammina, anche Marco Olmo a volte lo fa"
Io rispondo:"No, anche se si chiama Camignada è pur sempre una corsa, se volessi fare una camminata potrei benissimo farmela in un altro momento, in quel giorno no" (però questa è una questione personale)
Alberto, in bocca al lupo.

O.T. ti ho inviato una mail, è corretto l'indirizzo che appare nel profilo utente?

albertozan said...

Me la godrò ragazzi e ora con sto clima tropicale che circonda la pianura padana conto le ore che mancano alla partenza...;)...andrò piano Ale...molto piano...

Giovanni io ti dico invece che in certi frangenti camminare è d'obbligo (più redditizio...), ma non ho capito se partecipi..se si in bocca al lupo!...ho risposto alla tua e-mail, ciao e crepi il lupo ;-)

Alvin said...

Quest'anno volevo venirci anch'io, ma purtroppo sono reperibile al lavoro in quel
week-end.Spettacolo, ho fatto 6 anni di vacanze estive ad Auronzo, quel sentiero partendo però dalle 3 cime, l'ho fatto a piedi 12 anni fa è bellissimo ma la discesa verso Giralba ti distrugge!
Posti bellissimi,salutami il rifugio Cengia ah..non guardare troppo il panorama, si inciampa da niente,...la salita finale alla forcella prima del rifugio Carducci...la ricordei per sempre!!!

G.S.Mercuryus said...

6 un mito!! In bocca al lupo anche se non potrò essere li a sostenervi so che farete tutti bene.
A presto Fabio V.P.S.

Fatdaddy said...

Sei uno dei miei "riferimenti"...intanto godo di riflesso delle tue imprese e dei bei resoconti che ne fai, chissà che un giorno...anch'io... forse.. mah! ;)

andrea bol said...

Eh insomma alla fine hai ceduto alla temtazione!! Dai speriamo di divertirci anche questa volta, anche se francamente sono un pò preoccupato per la discesa finale.... A domenica e... in bocca al lupo!

albertozan said...

Alvin: ok ti saluterò il rifugio Cengia..;)
Fabio: che mi tocca sentire..mi dispiace che non vieni neanche su...ma forse sarebbe stato troppo doloroso..;)..a prestissimo
FatDaddy: grazie ;)..ma lascia stare il forse...se ti piace un poco la montagna il px anno sarà tua.....
Andrea: grande, anch'io temo la discesa finale anche perchè ho una caviglia malconcia..ci vediamo domenica e in bocca al lupo anche a te

GIAN CARLO said...

Mi aspetto un grande post.

blogger templates | Make Money Online