lunedì 4 agosto 2008

La Camignada 2008 report.

Dopo 2 settimane dopo il Transcivetta altra corsa in montagna in luoghi che all'estero a ragion veduta ci invidiano...

image

Prima della Partenza (Misurina 1752m nella foto..) fissata alle 8:00 del mattino cerco di rimanere il più possibile al caldo del bar predisposto ad accogliere gli atleti in quanto la temperatura penso non superasse i 10°, bevo anche un te' bollente, alla faccia del caldo di questi gg  :-)...ora tornato in pianura rimpiango tutto ciò :-( .

Pochi secondi prima delle 8 si parte, il fiume (1200 atleti..) di gente "coloratissima" comincia a muoversi, cerco di correre sui lati prima sinistro poi destro della statale per non rimanere imbrigliato e subito dopo mi appresto ad affrontare la prima salita della giornata verso il primo dei 6 Rifugi. Dopo un primo pezzo asfaltato comincia il vero terreno della gara caratterizzato ovviamente da erba, terra, rocce, ghiaia e quant'altro e cerco di tenere un andatura il più possibile controllata (anche se non è facile in gara..) e di non sforzare dato che non so cosa mi aspetta. Già all'inizio vedo molta gente al passo e mi adeguo, piano a piano  sono sempre più lunghi questi tratti al passo e mi accorgo che il mio (oltre a essere molto scivoloso) non è molto economico. In questa prima salita pur non forzando a livello cardiaco sento delle forti fitte alla parte inferiore di entrambi i polpacci quasi all'altezza dei tendini d'achille che mi obbligano a rallentare e a sperare che siano un malanno passeggero. D'altra parte dopo 2 settimane spese a correre solo in piano penso sia quasi ovvio...

Cmq. dopo 6km di salita, 48'30'' circa e 600 metri di dislivello arrivo al Rifugio Auronzo (2330m); da li il panorama comincia a rapire la vista e il cuore +cuore+ , tu piccolo picolo che corri tra queste leggendarie montagne maestose e spettacolari :-o  , il cuore sembra farsi sempre più piccolo...a parità di freq. cardica la respirazione è decisamente più impegnativa! Proseguo, raggiungo il  Rifugio Lavaredo (2344m) in meno di 10' e approffitando del tratto pianeggiante che unice questi 2 Rifugi cerco di tranquillizzare i miei tendini che sembrano ascoltarmi.

Dal R. Lavaredo attraverso il sentiero si sale ancora fino a Forcella Lavaredo (2454m) dove il panorama toglie veramente il fiato (non bastasse la salita :-) ) : ... è difficile anche trovare le parole per contemplare simili scenari....:

image

image

Dalla Forcella al 3°Rifugio della giornata (Locatelli 2406m) il tratto è a tratti entusiasmate (come si vede nella foto..), si potrebbe anche accellerare, ma i sorpassi sono praticamente impossibili.. è veramente bellissimo si corre a contatto con il cielo...ma guai a distrarsi più di 1''...ho rischiato di sfracellarmi su una roccia...chi mi ha visto da dietro si è messo le mani nei capelli...: effettivamente c'è questo forte contrasto tra la voglia di vedere l'insolito panorama e l'impossibilità di farlo come si deve...!!! In questo punto vengo raggiungo da Luca, un mio compagno di squadra, con il quale, facendomi staccare in discesa e recuperando in salita, percorrerò gli ultimi 3 Rifugi.

Dal Locatelli dopo una breve discesa, comincia una bella salitona

image

(dove recupero diverse posizioni) verso il Rifiugio Pian di Cengia (2526m) punto più alto della gara. Da li in 22' circa e attraverso un ponticello sospeso nel cielo..

image

...si arriva al Rifugio Comici (2224m) e in altri 20' (e quindi dopo 2'22'10'') all'ultimo dei Rifugi (Carducci 2297m). Da qui comincia la parte del pecorso che già prima della partenza destava una certa preoccupazione, ovvero la lunghissima e tecnica discesa di 7km (D-1700m circa) che era data anche per particolarmente scivolosa dopo i temporali dei gg scorsi. Vedo gli atleti che letteralmente si scaraventano giù come pazzi per i ghiaioni e cosa faccio?...mi adeguo e mi butto anch'io, e nonostante la mia tecnica sia alquanto scarsa e dispendiosa muscolarmente per i primi km vengo giù abbastanza benino. Purtroppo con il proseguo dei km un spettro (che avevo cercato di tenere lontano durante le discesine precedenti con un passo super controllato e poco sciolto...) si avvicina assai velocemente: la mia bella caviglia dx mi ricorda sempre più che il lunedì prima era stata oggetto di una bella storta...piano piano mi sento sempre meno sicuro e rallento...rallento e rallento.. :-( .

In pratica gli ultimi 2-3 km della Val Giralba sono al passo, non riesco quasi a scendere...sono letteralmente di intralcio agli altri atleti ai quali è anche difficile lasciare spazio per via del sentiero strettissimo (mi appiccico alla parete della montagna...)...mi passano in tantissimi ed ovviamente un po' di frustazione c'è : in pratica una vera Via Crucis! Per fortuna prima o poi tutto passa e dopo l'ultimo posto di controllo la discesa infernale lascia il spazio a un bel piatto per gli ultimi 6km della gara che per tutti sono stati l'inferno...per me invece il paradiso!!...Non c'era infatti il bisogno di controllo a livello di caviglia e quindi potevo ricominciare a correre e anche avere una buona andatura ( non so di preciso in quanto ho accidentalmente stoppato il Garmin o forse mi andato in tilt/perso il segnale, ma sicuramente ben sotto i 5'/km).

Chiudo la mia prima Camignada in 3:40':14'' (127°). Complimenti particolari al mio compagno di squadra Danilo che riesce a chiudere con un grande tempo in 46^posizione, a Luca (104°) che in discesa è veramente un satellite, a Michele che riesce a sconfiggere alla grande il mal di "altitudine"e ovviamente a tutti gli elementi del mio gruppo che sono riusciti a tagliare il traguardo nonostante le difficoltà della corsa . Altra giornata di sport che mi rimarrà impressa per diverso tempo!

image

14 Comments:

GIAN CARLO said...

Esperienza e foto esagerate.

franchino said...

Ho provato una (sana) invidia!
Complimenti, hai corso in uno scenario tra i più belli se non il più bello. Buon relax adesso!

margantonio said...

cosa dirti? c'ero anche io ed ho provato le stesse emozioni, le stesse difficoltà e nove minuti di fatica-godimento in più.
saluti
antonio

Fatdaddy said...

Tu istighi a delinquere! ;)
La metto nella personale "wishing list", godendomi per ora le altrui emozioni!
A leggerti si viene rapiti, non oso immaginare a viverla sul campo...

Alessandro said...

Grandissimo Alberto.... scenari che tolgono letteralmente il fiato (anche fisicamente immagino).
Una bella avventura e un bel post: complimenti, sei anche un vero cronista!

albertozan said...

Gian: era proprio tutto esagerato..;)
Franchino: relax forzato ho i quadricipiti di legno..;)
FatDaddy: per ora ti lascio immaginare, ma....;)
Alessandro: sempre gentile... ;)
Anto': la montagna rapisce..

rohit said...

hiiiiiiiiiii
how are you ,
i hope everything is going good in your life,
ya i known that are you feeling strange who i m ,
hi this is rohit from India ,still i m working on my blog
http://fashionclutch.blogspot.com
http://your-highheels.blogspot.com/
http://beautifytips.blogspot.com/
i saw your blog and i get awesome information ,
i tell you seriously ,
no sentences or no words i get to write after i saw your blog , nice blog , i suppose are you very busy with your work ,these lines is saying by your work , nice work you have done.

keep it up in forward direction

god bless you
take care
have a good day
sweet dreams
god bless you
i hope i get reply from you
and
keep in touch byeeeeeeeeeeeeee

G.S.Mercuryus said...

Siete stati tutti bravissimi!!

Fabio

V.P.S.

albertozan said...

Fabio mancavi solo tu..;)

Anonimo said...

Deliverance Our Melancholy Prices at www.Pharmashack.com, The Prime [b][url=http://www.pharmashack.com]Online Chemist's [/url][/b] To [url=http://www.pharmashack.com]Buy Viagra[/url] Online ! You Can also Days to Titanic Deals When You [url=http://www.pharmashack.com/en/item/cialis.html]Buy Cialis[/url] and When You You [url=http://www.pharmashack.com/en/item/levitra.html]Buy Levitra[/url] Online. We Also Shopping philanderer a Tickety-boo Generic [url=http://www.pharmashack.com/en/item/phentermine.html]Phentermine[/url] In endure of Your Victuals ! We Hawk Pinpoint exterminate [url=http://www.pharmashack.com/en/item/viagra.html]Viagra[/url] and Also [url=http://www.pharmashack.com/en/item/generic_viagra.html]Generic Viagra[/url] !

Anonimo said...

Making money on the internet is easy in the underground world of [URL=http://www.www.blackhatmoneymaker.com]blackhat seo world[/URL], Don’t feel silly if you have no clue about blackhat marketing. Blackhat marketing uses alternative or little-understood methods to generate an income online.

Anonimo said...

Eure Seite ist echt schoen, aber da wir auch eine heisse Seite haben, auf der es Zwar um den [url=http://www.web-sex.tv][b]Livesex[/b][/url] geht, aber dennoch das ein bestandteil des Internets ist, moechte ich Euch die Seite auch mal vorstellen.
Hier sind eben ganz private Frauen die mit einer Livecam zu hause sitzen um hemmungslos den [url=http://www.sexakt.org][b]Sex[/b][/url] zu erleben. Mit einem Chat hast Du die Chance diese Sexgirls live zu sehen und mit ihnen ueber den Chat vor
der Sexcam zu schreiben. Hier ist sie nun die geile und hemmungslose Seite fuer private Frauen die vor ihren tabulosen [url=http://www.sexakt.org][b]Sexcams[/b][/url] auf Dich warten.

Schau rein und geniesse die Show!

Anonimo said...

[url=http://www.realcazinoz.com]casinos online[/url], also known as accepted casinos or Internet casinos, are online versions of commonplace ("buddy and mortar") casinos. Online casinos authorization gamblers to defraud of up and wager on casino games from start to dispatch the Internet.
Online casinos customarily motor yacht odds and payback percentages that are comparable to land-based casinos. Some online casinos navigate higher payback percentages with a have faith m‚series defender games, and some promulgate payout viands audits on their websites. Assuming that the online casino is using an correctly programmed indefinitely abundant generator, proffer games like blackjack constraint an established frontier edge. The payout interest less than of these games are established -away the rules of the game.
Uncountable online casinos be proper infected with minus or check into the hold of their software from companies like Microgaming, Realtime Gaming, Playtech, Global Rambling Technology and CryptoLogic Inc.

Anonimo said...

UnfofeTen xaikalitag hedarrellguch [url=http://uillumaror.com]iziananatt[/url] Omisdinna http://gusannghor.com ArrecoffGrefs

blogger templates | Make Money Online