lunedì 14 giugno 2010

2^ CorriMestre+ + 3^International Skyrace Carnia

 

2^ Corrimestre+

image

Venerdì sera  ho partecipato alla 2^ edizione della Corrimestre, gara a circuito da ripetere 5 volte inserita all'interno del Gran Prix Strade D'Italia. La partenza dalla centralissima Piazza Ferretto è stata data per la mia categoria (le altre "batterie" sono partite tutti prima con partenza dalle 20:15 ) alle 22.00 e nonostante l'ora il caldo si è fatto cmq. sentire lungo  i 10,200 km e non come era stato segnalato 9,650 km (tra l'altro il mio Garmin 405 segnava alla fine 10350m) . Dopo un buon riscaldamento con i miei compagni di squadra (eccoci qui sotto appena uscita dalla "sauna" degli spogliatoi) durante il quale abbiamo percorso anche il circuito cittadino di circa 2km che con graditissima sorpresa era molto scorrevole e con un buon "terreno"....

 

image

 

Alle 22 in punto si parte tutti come razzi e anch'io mi adeguo ma cercando di non strafare, ci riesco a metà dato che il 1°giro lo corro un po' troppo veloce e il 2° ho già il fiatone....ma meglio di altri compagni di viaggio che vedo già arrancare per la troppa foga iniziale! Sono al limite e mi accorgo di correre bene come non capiva da molto...al 3°giro  sono li per cedere ma non mollo anche se il pensiero che mancano ancora 2 giri e tutt'altro che incoraggiante....Incoraggia invece il fatto che l'avversario designato di serata che fino a quel momento era a circa 20'' comincia ad avvicinarsi inesorabilmente e allora tutte le mie forze sono concentrate su di lui....allo scoccare del 5°e ultimo giro riesco finalmente ad affiancarlo...ci corro insieme per 500m dopodiche do fondo alle ultime energie e corro più veloce possibile gli ultimi 1500m che sembrano veramente infiniti...concludo la gara in 36'04'' con passaggio ai 10k in 35'20'' nuovo PB.

 

3^International Skyrace Carnia, Paluzza (UD)

 

image

Dopo circa 36 ore dall'assoluto percorso piano di Mestre altra gara e mi ritrovo catapultato, un anno dopo, a Paluzza (UD) per la Skyrace della Carnia che di piatto ha solo i primi metri della partenza; parlano infatti chiari i numeri del Gps con 23,250km per ben 2400D+:

image

Ricordavo una gara molto tecnica e dura e quest'anno ne ho avuto la riprova!! Per il sottoscritto gara buona fino all'intertempo del 16°km con buona intensità di corsa insieme ad altri 2 compagni di viaggio; buon gestione del ritmo nella prima salita e niente male (per i miei canoni) la discesa con i giusti rischi e la giusta coordinazione-elasticità. I problemi sono incominciati da li in poi, nel senso che ho notato un progressivo indurimento della gambe nella seconda ascesa con conseguente calo del ritmo e aumento vertiginoso della fatica : i 2 compagni di viaggio infatti mi salutano..... Nella successiva discesa il ritmo cala ancor di più per i muscoli che ormai sono letteralmente devastati, tant'è che le scivolate e botte sulle punte dei piedi non si contano più (unghia spezzata..).....Probabilmente le fatiche della gara del Venerdì sera cone era preventivabile (e voluto....)  non sono state del tutto smaltite. Per non rischiare di cadere tiro i remi in barca e affronto gli ultimi 4-5 km con molta attenzione, ma non basta...a 5 metri dall'arrivo sul tappeto rosso mega caduta con capriola :-) ....così per lo spettacolo :-D Arrivo con 2 marmi al posto delle gambe e corro dal massaggiatore che mi rimette un attimo in sesto. Crono finale 3'49'' e quindi la soddisfazione di aver migliorato rispetto alla scorsa edizione di 10'.

 

 

11 Comments:

Fatdaddy said...

...ma pure l'arrivo con capriola esibizionista: mi sarebbe (a maggior ragione) piaciuto essere all'arrivo!

albertozan said...

Frà: non sai cosa ti sei perso....SPETTACOLO ;-)

Tosto said...

vai alla grande! hai in mente qualche bel trail?

Marco Bucci said...

Cavolo che gran bel tempo...!!
Ti faccio i miei piu' entusiastici complimenti... BRAVO !!!

albertozan said...

Tosto: yes...ti anticipo intanto che dovrei essere alla Maratona del Grappa tra 2 settimane...e poi...il 10-11 luglio ;-)

Marco: grazie!! :-)

theyogi said...

anche la capriola...?! minkia che talento! ;))

albertozan said...

Yogi: quasi quasi mi do al circo ;-)

Marco said...

Troppo forte!! In tutti i sensi Alby, bravo!

albertozan said...

Marco: grazie micino ;-)

nino said...

gran bel tempo sui 10k.
ma non fare troppo caso al garmin. se corri tra le case la precisione lascia un po a desiderare.

albertozan said...

Nino: ciao e benvenuto ;-)...la precisione lascia a desiderare anche se ci sono diverse curve...basta andare in pista per vedere....! grazie !!

blogger templates | Make Money Online